Una torta al cioccolato ecco cosa voglio preparare oggi. E che sia buona, veloce e light

torta al cioccolato

Se anche tu vuoi preparare una torta very fast (veloce) guarda il mio video e fatti due risate.

Ovviamente la ricetta di questa torta non l’ho inventata io ma l’ho presa da “fatto in casa da Benedetta”.

Sono a casa con mille cose da fare, ma so che stasera ci aspettano degli amici a cena. Allora mollo tutto e faccio una torta al cioccolato. Cerco e trovo una ricetta per una torta facile, veloce e light.

La trovo sul libro di “fatto in casa da Benedetta”, lei che nei suoi video appare sempre super veloce.

Dietro le quinte

Immagina di ricevere una telefonata dalla suocera. “Cara vengo a cena stasera”, dice.

Chiunque avrebbe un collasso, io invece vi spiego come non solo sopravvivere ma prepararle una torta al cioccolato.

Questo ovviamente non sono io dirlo ma Benedetta!

A me non verrebbe nessun collasso e le offrirei ciò che ho in quel momento.

Leggo cosa occorre ed incredibilmente ho tutto. Perché sono ingredienti che ognuno di voi può avere in casa senza essere passato a svaligiare un supermercato.

Mi fa molto ridere sia il nome che la descrizione che è stata data per questa torta al cioccolato.

L’ha chiamata torta della suocera perché secondo lei, se ti chiama la suocera e si auto invita, tu non solo hai il tempo di fare una torta al cioccolato ma anche di sistemare tutta casa, nel mentre questa cuoce in forno.

SI VABBE’

Non che la ricetta non sia realmente facile, ma per fare come dice lei devi solo fare torte durante tutto il giorno, così poi arrivi al livello esperto che fare torte è come lavarsi la faccia.

Bene, non sono a questo livello, né penso di arrivarci mai.

Il mio è un livello UNO, cioè me la cavo ma faccio anche tanti pasticci.

La mia torta della suocera al cioccolato.

Ingredienti

2 uova, 100 gr di zucchero, 110ml di panna, 10gr cacao amaro (puoi abbondare), 75 gr farina, 7 gr di lievito.

aggiungi tutto in sequenza. Frulla tanto che diventi così un composto morbido e spumoso. Assaggia di tanto in tanto. Senza però finirla prima di metterla in forno.

Risultato della torta

Ovviamente vi starete chiedendo di che sa, se è buona e sopratutto se ha fatto una buona figura.

La torta al cioccolato è piaciuta. E questo a parer mio è la cosa migliore. Per di più rileggendo bene la ricetta non contiene né burro né olio. E’ perfetta per chi non vuole esplodere, (pensiamo che il natale si avvicina) e per chi è intollerante al latte ( sempre se sostituiamo alla panna quella vegetale).

I miei ingredienti segreti

Come chef che si rispetti ognuno deve trovare degli ingredienti segreti da ggiungere. Un tocco personale. Si insomma la firma.

La mia firma (che ha attirato l’attenzione) è stata la scorza di arancia e le intramontabili scaglie di cioccolato.

Guarda le altre mie prove in cucina..

E divertiti a vedere i miei pasticci!!

Ricetta dolce all’ananas fresco e senza forno.

Una ricetta adatta per questi ultimi giorni d’estate. Il dolce all’ananas è gustoso, facile da preparare, veloce, light e non serve accendere il forno per prepararlo.

Ingredienti

  • 60 gr fiocchi di mais
  • 40 gr burro
  • 150 gr di ricotta
  • 40 gr zucchero
  • 2 fette di ananas
  • 1 cucchiaino di agar agar
  • mezzo bicchiere di latte. Io ovviamente uso il latte di soia.

Partiamo con la ricetta

La base

Unisco il burro fuso (sciolto a bagno maria) con i fiocchi di mais sbriciolati. Compatto il composto ottenuto sulla base della tortiera e metto a riposare in frigo.

La crema

Come facciamo la crema? mescolo bene lo zucchero con la ricotta. Aggiungo l’ananas pulito e fatto a pezzetti piccoli. Prendo poi un pentolino e scaldo il latte con l’agar agar per circa tre minuti. Con l’unione dei due composti la crema è pronta.

Posso aggiungere a piacere gli ingredienti che desidero come scaglie di cioccolato per i più golosi, o cannella per chi vuole un dolce light. Pinoli, banana, cocco, sì insomma spaziate con la fantasia e non abbiate paura!

Verso la crema ottenuta sulla base raffreddata ed ecco fatto, la torta all’ananas è pronta! Basta solo farla riposare in frigo per qualche ora, il tempo che si solidifichi.

La servo

Taglio una bella fetta e la dispongo in modo carino con l’aiuto di scaglie di cioccolato fondente, che danno colore oltre che gusto.

la fetta

L’assaggio

il gusto è fresco e delicato. Una fetta non basta e si passa subito alla seconda un po’ perché non stucca e un po’ perché è talmente leggera che non hai nemmeno il senso di colpa.

Si accosta bene con il cocco o con la menta che la renderebbero ancora più fresca e con quella nota di esotico ed estivo.

Attenzione che la croccantezza dei fiocchi di mais non dura a lungo ed il giorno dopo la base già risulta molto morbida. Quindi.. non fatela avanzare!!

A te come è venuta? Bona sicuramente!